Prima consulenza gratuita
consulenze@studiolegaleferrara.org
Per appuntamenti chiamare Cell.3389597449 Fax 0532 1820976

News ed Eventi

News ed Eventi

Guida in stato di ebbrezza

In tema di guida in stato di ebbrezza, qualora l’alcoltest risulti positivo, sarà onere della pubblica accusa dimostrare il regolare funzionamento dell’etilometro, nonché la sua omologazione e la sua sottoposizione a revisione.
Ne consegue che, in assenza di revisione periodica, le misurazioni effettuate non posso considerarsi valide e non spetterà alla difesa di parte la difficile (se non impossibile) dimostrazione circa eventuali malfunzionamenti dell’apparecchio.La maggiore tutela ai conducenti accusati di guida in stato di ebbrezza viene riconosciuta dalla Corte di Cassazione, quarta sezione penale, nella sentenza n. 38618/2019  che in tal modo fa valere anche in sede penale un principio sinora applicato solo in campo civile.Pertanto, in tema di guida in stato di ebbrezza, allorquando l’alcoltest risulti positivo, costituisce onere della pubblica accusa fornire la prova del regolare funzionamento dell’etilometro, della sua omologazione e della sua sottoposizione a revisione.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
×