Prima consulenza gratuita
consulenze@studiolegaleferrara.org
Per appuntamenti chiamare Cell.3389597449 Fax 0532 1820976

News ed Eventi

News ed Eventi

L’attenuante del danno lieve entità è compatibile con i reati in materia di stupefacenti – Lo dicono le S.U.

La sentenza delle Sezioni Unite n. 24990/2020, dopo trent’anni dalla riformulazione dell’art. 62 n. 4 c.p., riconosce che detta attenuate è applicabile ai reati in materia di stupefacenti e compatibile anche il reato di cui all’art. 73, comma 5 del DPR N. 309/1990 senza che ciò comporti una doppia valutazione dello stesso elemento che riduce la gravità del fatto e quindi diminuisce la risposta sanzionatoria.L’attenuante può essere applicata anche di ufficio ex art. 597, comma 5 c.p.p. nei giudizi in corso in fase di Appello e nel caso non sia stata richiesta nei motivi di impugnazione è necessario che la richiesta anche proposta in udienza consti a verbale.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
×